Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.

Centri diurni per minori, con la Delibera regionale n.54/2017, pubblicate le nuove tariffe regionali.

PugliaSociale
Data: 27/02/2017
Categoria: Notizie

Completato il tariffario dei servizi servizi socio assistenziali e sociosanitari sul territorio regionale.

Con delibera di Giunta regionale n. 54 del 31 gennaio 2017 è stato completato il tariffario dei servizi socio assistenziali e sociosanitari sul territorio regionale. La determinazione della tariffa/costo standard di riferimento regionale riguarda le prestazioni erogate dai Centri diurni per minori e in particolare dal centro socio educativo diurno, dalla ludoteca, dai servizi educativi e per il tempo libero, e dal centro aperto polivalente per minori, di cui agli artt. 52, 89, 103 e 104 del Regolamento Regionale n. 4/2007 e s.m.i.
Il costo standard regionale mensile differisce in base alla tipologia: per il centro socio educativo diurno(art. 52 – 30 posti) la tariffa mensile è di 364,08 euro; per la ludoteca (art. 89 – 20 posti) ) la tariffa mensile è di 213,64 euro; per i Servizi educativi per il tempo libero (art.103 – 20 posti) ) la tariffa mensile è di 213,84 euro; infine per il Centro sociale polivalente (art. 104 – 50 posti) ) la tariffa mensile è di 271,92 euro. Nello specifico, la determinazione delle tariffe regionali di riferimento tiene conto di alcuni criteri: il costo del servizio in relazione ai contenuti ed alle modalità di erogazione, sulla base di parametri medi regionali desunti da apposite analisi di mercato; le caratteristiche strutturali, organizzative e professionali del soggetto accreditato; il grado di complessità della prestazione, ovvero esigenza di personalizzare la prestazione in relazione a specifiche situazioni di bisogno; l'esigenza di promuovere e facilitare il consumo di determinati servizi, nella platea dei potenziali utenti beneficiari; l'applicazione dei fattori che determinano economie di scala nella distribuzione dei costi indiretti di gestione, per ridurre progressivamente le tariffe applicate al crescere della dimensione per moduli e per posti/utente di ciascuna struttura.

Autore/Fonte: PugliaSociale

Elenco documenti

Ambito Territoriale Sociale di Galatina - Comune di Galatina - 73013 Galatina (LE)
Tel. 0836 633 453/454 - Fax 0836 633 460 - E-mail: info@ambitozonagalatina.it
ClioCom copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati